Pinocchio

 

“C’era una volta…Un re! – Diranno subito i miei piccoli lettori. No, ragazzi, avete sbagliato. C’era una volta un pezzo di legno”.

Una storia conosciuta in tutto il mondo, la storia di un burattino di legno che voleva diventare un bambino vero. Una favola scritta da Carlo Lorenzini, detto “Collodi”, nel 1881 e pubblicata a fascicoli. Oggi è uno dei libri per bambini più letti e più rappresentati. Il piccolo monello di legno, costruito da mastro Geppetto, che riesce sempre a mettersi nei guai e rischia di essere trasformato in un somaro, il suo naso che si allunga tutte le volte che dice una bugia e che le nonne fiorentine tanto spesso ricordavano per rimproverarci : “ non dire bugie che ti si allunga il naso come a Pinocchio”. Passeggiando per Firenze gli occhi ti cadono su i burattini e sui pupazzi di pinocchio, perché la storia ormai è conosciuta ovunque ma pochi sanno che Carlo Collodi visse e la scrisse proprio qui a Firenze in un palazzo in via Taddei che oggi porta la targa per ricordare dove il grande classico è nato.

In onore di Pinocchio nel 1962 nacque il parco di collodi, un meraviglioso parco avventura che ti trasporta nel fantastico mondo del burattino di legno. Potrai conoscere la fata turchina, il gatto e la volpe, Geppetto e ovviamente Pinocchio.

Se non conosci la questa meravigliosa favola qui trovi la storia intera.

 

Le nostre guide ufficiali di Firenze potranno accompagnarvi per le vie della città che hanno ispirato la storia.

Possiamo aiutare gli ospiti dei nostri appartamenti ad organizzare una bellissima giornata fuori porta al Parco di Collodi per tutta la famiglia.

Prenota a tua prossima vacanza. Pinocchio ti aspetta!